Rimuovere articoli da Google

17 Marzo 2022

Rimuovere articoli da Google

Laddove si pervenissero contenuti pregiudizievoli per cui è necessario beneficiare del diritto all’oblio inerenti ai prodotti Google, che siano ritenuti contrari alla legge o ad un diritto, è possibile comunicarlo direttamente al motore di ricerca, che procederà immediatamente alla valutazione attinente al blocco, limitazione o rimozione dell’informazione indesiderata. 

Google richiama quali comportamenti idonei per la rimozione dal motore di ricerca il phishing, la violenza o contenuti.

Preliminarmente il motore di ricerca invita a segnalare la violazione nell’ambito del singolo prodotto in cui il dato è inserito.

L’intento è certamente quello di fornire i migliori strumenti in assoluto per la privacy e la sicurezza.

Procedimento per la richiesta di rimozione

Una volta indicato il prodotto a cui si intende segnalare il contenuto contestato, Google preliminarmente dichiara di non poter rimuovere una pagina web o un’immagine dai risultati di ricerca, non è in grado, infatti, di rimuovere i contenuti dai siti web su cui sono ospitati. 

Successivamente, il motore di ricerca chiede di cliccare su uno dei motivi per cui si ritiene violata una legge o leso un diritto. 

In particolare e a titolo esemplificativo, con riferimento al prodotto “Ricerca Google” vengono indicate le seguenti voci:

-Vorrei segnalare malware, phishing o problemi simili

-Alcuni dei contenuti che mi preoccupano sono già stati rimossi dal webmaster ma sono ancora visualizzati fra i risultati di ricerca

-Rimuovere le informazioni personali da Google in conformità con le norme sui prodotti (informazioni che consentono l’identificazione personale, doxxing, immagini esplicite non consensuali, ecc.)

-Informazioni personali: vorrei richiedere la rimozione delle mie informazioni personali dai risultati di ricerca di Google

-Problema di proprietà intellettuale: vorrei segnalare violazioni del copyright, circonvenzione e così via

-Altro problema legale: vorrei segnalare dei contenuti per motivi legali non ancora elencati

Una volta cliccato sulla voce che descriva al meglio la singola problematica, Google procederà alla rimozione del contenuto pregiudizievole che per noi è indesiderato.

Tuttavia, la procedura risulterà diversificata a seconda del prodotto contenente il dato considerato illecito. La modalità di segnalazione, in ogni caso, risulta di facile intuizione e fruibilità.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: