Cancella dati personali e gestisci la tua reputazione personale su Google

13 Agosto 2022

Cancella dati personali e gestisci la tua reputazione personale su Google

Ciascun individuo ha una propria reputazione, che tenta di proteggere e tutelare. Invero, soprattutto quando si tratta di diffusione di informazioni personali che possono determinare una lesione dell’onore appunto.

Al giorno d’oggi, in cui è facile finire sul web, la reputazione è fatta soprattutto dalle immagini presenti su stampa, social media, forum, profili, video.

Le informazioni indesiderate

Diversi sondaggi dimostrano che la metà dei risultati dei motori di ricerca, a seguito di ricerche personali, contiene informazioni indesiderate. Tra le più personali si rinvengono ad esempio indirizzo, numero di telefono, informazioni sulle sue aziende, pubblicazioni social, media o forum referenziati, identificazioni tramite foto di terzi, commenti negativi e detrattori, foto compromettenti e revenge porn.

Con lo sviluppo dei social network e la massiccia indicizzazione dei contenuti, l’immagine di un individuo ha raggiunto una scala che nessun’altra generazione ha dovuto affrontare. Di tal che ad oggi gestire la tua comunicazione digitale diventa fondamentale per avere una reputazione positiva.

Google e le informazioni personali

A dominare il mercato delle informazioni personali è Google, che controlla fino al 72% di tutti i motori di ricerca, arrivando addirittura al 93% in Francia. Non è un caso, infatti, che la prima pagina di una ricerca su Google con il nome attira il 95% del traffico generato da una ricerca.

Dunque, nel momento in cui viene diffusa una notizia lesiva che ti riguarda diventa necessario cancellare tale informazione dal web, farla sparire per ripristinare un’immagine positiva.

Eliminare le informazioni personali a tutela della reputazione

Che tu stia cercando un lavoro, stia sviluppando un tuo marchio o semplicemente che tu voglia semplicemente tutelare la tua reputazione ti basterà seguire dei semplici consigli per non trovare sul web un’immagine negativa di te stesso.

In primo luogo, si consiglia di monitorare regolarmente Google. Potrebbe, altresì, risultare utile la configurazione di Google Alert. Tale strumento permette di monitorare Internet.

Ancora, occorre curare i social network e stare attenti a cosa si pubblica e tener conto che Google indicizza i contenuti.

Usando tali accortezze potrai sicuramente essere più tranquillo. Laddove, invece, dovessi trovarti innanzi ad una notizia personale indesiderata potrai attivare i meccanismi per richiedere a Google la rimozione di tali contenuti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: